La Coulée Verte
Nizza
Cannes Festival del Cinema
Il cinema alla spiaggia

Non solo Costa Azzurra

carnevalenizza2009_024.jpg

Corsica 2017: Cap Corse, e nient'altro che Cap Corse (si', ma che bello...)

20170802 172520 Copier
"E poi ci troveremo come le Stars a bere del whisky al Tony Bar “ sono nel cuore del Cap Corse, in alto, più o meno in una posizione equidistante tra la costa est e la ovest.  A LURI , vasto comune coi suoi numerosi “hameaux “, sono in quello  centrale di PIAZZA , seduto alla terrazza del Tony Bar, mica cotiche,  sulla strada principale  (si  fa per dire,  la D180) che unisce coast to coast Marina di Santa Severa a Pino. Sono le 9 del mattino,  il sentire è piacevole,  l'aria di paese, calma piatta eppure siamo al 30 luglio,  due giovani donne lavorano nel locale, con fare indolente ma attente ed efficaci. Un pain au chocolat,  freschissimo,  un caffè,  gran classico della colazione francese. Il locale è citato positivamente su Lonely Planet, per i suoi piatti,  fa ristorante pizzeria, mi toccherà provarlo, una sera.  Quando mi presento alle ore 20 e 15 di una domenica 30 luglio 2017 la terrazza è vuota, cosa che eppure non mi scoraggia.  La cameriera bruna che avevo scovato al mattino è sempre lì, più in ghingheri,  mi riconosce la riconosco,  ero benintenzionato per rimorchiarla ma poi le ho visto i piedi e mi sono afflosciato, sono molto attento ed inflessibile sui piedi delle donne .

Sauté de veau con olive accompagnato da due fette di polenta ed un’insalatina già condita.  Un tiramisù ai canestrelli per terminare. Una bottiglia 50 cl di rosso Patrimonio,  in tutto 40 € in contanti naturalmente poiché lorsignori non accettano Carte Bleue, come molti ristoranti in Corsica e soprattutto nel Cap Corse. Serata gradevole , cibo discreto anzi piuttosto buono, vitello tenero.

Pomeriggio ero sceso sino alla Marina di Santa Severa,  un sopralluogo per trovare la spiaggia di ciottoli di cui ho letto e che mi hanno raccontato,  poi scelgo una delle due terrazze di bar movimentate , una  attaccata all'altra,  certo qui l'ambiente è più gioioso e casinaro, da turisti in spiaggia. Plage di Santa Severa : 7+ alla spiaggia , si rivela essere decisamente migliore di quella di Porticciolo poco più a Sud.  C'è un tratto senza alghe assai gradevole, ghiaia dolce sotto i piedi,  mare pulito fresco , naturalmente stiamo parlando di un luogo selvaggio , quindi niente docce pubbliche,  in compenso un rosticcere ambulante piazzato sul ciglio della strada (caso mai vi venisse voglia di mangiarvi un pollo arrosto sotto il solleone ),  ed una specie di paillote all'ingresso della spiaggia che scopriro essere la casa privata di un antiquario che esercita ad Aix en Provence ed apre la sua casa d'estate per sfruttare la terrazza per vendere un po' di bevande fresche (cosi' m'ha detto..).

20170730160140

Quella di Porticciolo è decisamente impraticabile.  Invasa dalle alghe,  voto zero.

Sappiate che esistono solo 2 bancomat in tutto il Cap Corse: a Macinaggio ed a Erbalunga,  che sono poi le due località più animate, a parte Bastia naturalmente.

Un'altra cosa ve la devo dire,  più salite il Cap Corse , più il paesaggio è bello, più le spiagge sono deserte,  e più avrete difficoltà ad avere un segnale Internet mobile. Spot WiFi sono un miraggio.  Siete qui per staccare no?  

Dal colle di Sainte Lucie  (381 m.) direzione ovest da Luri verso Pino é tutta un'altra musica,  oltre ai panorami che si succedono dalla strada,  arriva la  magica spiaggia di sabbia bianca tra Pino e Morsiglio,  la Plage d’Alisu , facilmente raggiungibile dalla strada D80 con un brevissimo sterrato. Piccola ma poco frequentata al mattino ( al 31/7 in tutto una decina di persone ) mare con fondo sabbioso che si tocca per un bel po’. Insomma la solita magia di quest'isola che mi spinge a tornarci ogni anno. Paillotte con qualche piatto da gustare all'ombra, gestori che non brillano per simpatia. Affluenza che aumenta certo nel pomeriggio, ma nulla che vedere con la ressa che conosciamo in Costa Azzurra o in Liguria. La Paillotte non è neanche il massimo ( ne ho viste di ben più in confortevoli ed organizzate in Corsica ) ciò non toglie che mi sono assolutamente innamorato di questa spiaggia, della sua baia naturale, del suo mare fresco e limpido unico rimedio efficace per far fronte alla calura che ti brucia la pelle , hai voglia di spalmarti creme solari , l'unica è immergersi nel mare e godersi lo spettacolo della vegetazione tutt'intorno.

 A pranzo se volete mangiare qualcosa al di fuori della spiaggia,  breve escursione a Morsiglia, bussare alla porta de La Table d’Oreste, terrazza con vista mozzafiato, a pranzo serve solo insalate, buone. Peccato le sedie, tra le più scomode del pianeta, e l'assenza di corrente d'aria.

Eppoi sono andato a provare anche la terrazza dell'altro bar ristorante a Morsiglia,  Chez Mimi et Angèle Antonmattei giusto per boire un verre , è meglio , terrazza molto più ventilata e comunque anche da lì vista mare e torri genovesi.

 Strabilianti piatti a ‘a Cantina, per dovere di ospitalità ho cenato in questo che è  uno dei due ristoranti “seri” presenti alla Marina di Santa Severa.  Il più economico,  ma la qualità dei 2 piatti della tradizione corsa che ho assaggiato mi ha ammaliato: buoni abbondanti e leggeri . Sono partito con lo  storzapretti en sauce ( ma diciamo pure strozzapreti che poi è il suo significato) , sorta di quenelle di brocciu e bietole ( anche se io ho avuto l'impressione che il suddetto ripieno fosse all'interno di involtini di crespelle) aromatizzato con menta, immersi in salsa di pomodoro con carne tritata (vogliamo dire ragù?) e gratinati con leggerissimo strato di formaggio (emmental grattugiato ). Nonostante l'aspetto da lasagne al forno colanti di besciamella, avendo trovato il piatto assai leggero ho pensato di onorare ulteriormente l'ottimo cuoco (o forse cuoca) ordinando un altro piatto ,  i "calamars en sauce avec son riz safrané",  con cui avevo esitato in precedenza.  Altro bel momento di qualità sapore ed abbondanza. La giovane cameriera ha provato a tentarmi anche con un dessert, senza successo. Impietosita e comprensiva mi ha prontamente offerto il  bicchierino di digestivo al mirto , un gran classico , ed io ero contento.  Ci sono tornato,  questa volta ho preso il veau aux olives, che consiste in una coffa di spaghetti col vitello alle olive,  copioso e discreto.  Confermo il giudizio positivo su questo locale.

1/8/ 2017: Giornata dedicata alla visita di Bastia, non avendola mai degnata di grande attenzione durante le passate toccate e fughe. Parcheggio la moto all’ombra di un platano della place saint Nicolas. Già la conosco, sono le 10 e 30 e cerco di fare colazione,  apposta non l'ho fatta e non non mi son mai fermato lungo il tragitto da Luri (un’ oretta ). Ma su questo i bar che si susseguono lungo il lato ovest della piazza, e che ne fanno la sua principale attrazione, non fanno eccezione rispetto all'andazzo francese sul fatto che le viennoiseries (sostanzialmente croissants et pains au chocolat,  scordiamoci la varietà dell'offerta in questo senso cui siamo abituati dai nostri bar in Italia) alle 10 del mattino già non ne trovate più. Ripiego su baguette et confiture,  mi rifocillo con caffè doppio e jus d'orange, seduto ad uno dei  primi caffè che ho incontrato , più che altro uno snack con sedie e tavolini in plastica rossi , non so se ho reso ….Tornerò per pranzo in questa immensa piazza con vista sui ferry, questa volta seduto all'elegante Palais des Glaces,  per un’ insalata fresca,  ed un dessert  (pesche a pezzetti condite con foglie di menta , buona idea roverme le farò a casa): miglior locale della piazza,  eleganza  , servizio , frequentazione , servizio continuato,  gelateria e ristorante,  rapporto qualità prezzo.

 Imbocco poi la Rue de Napoleon,  pedonale,  per dirigermi al Vieux Port prima, e poi alla Citadelle.

Un paio di oratori  (chiesette ) lungo la Rue de Napoleon , alcuni angoli simpatici con terrazze di bar e ristoranti poi si arriva alla Place du Marché , altra bella mega piazza con ristoranti intorno e una bella chiesa con due campanili simmetrici , ben visibile dal vecchio porto. Il Vieux Port è proprio lì sotto,  mi recò in fondo al Quai sud ed imbocco la bella scalinata Sainte Charles per raggiungere la Citadelle,  passando dai giardini Roumier. Scoprirò altre due chiese in fondo alla Via Dritta , un ex convento di suore di clausura,  oltre a scorci di panorama sul porto e sulla città da mirare seduti alla terrazza dei ristoranti che si susseguono. Viva la Citadelle , viva la Place du Marché,  viva Bastia, (e vive la République ), ora so a cosa devo pensare quando parlo di Bastia.

 ‘U CAPEZZU è l'altro ristorante degno di questo nome presente in quella striscia di 50 metri che costeggia il Porticciolo della Marina di Santa Severa,  Cap Corse lato est. L'altro è A CANTINA più cucina familiare con piatti della tradizione corsa.  U CAPEZZU è un po meno pecoreccio,  diciamo così,  vuol proporre una cucina più francese , riuscendoci a mio avviso maluccio.  A parte la bella e dolce cameriera Manon , una delle tante francesi che “fanno la stagione “ nell Île de Beauté  ( e spesso anche abbastanza sfruttate soprattutto in questi locali stagionali i cui titolari vogliono farsi i soldi per tutto l'anno ) non c'è stato un vero motivo per cui si sono tornato una seconda volta. Beignet de fromage senza sprint , Burger con patatine asfittiche,  moules marinière senza alcun sapore,  insalata di polpo secondo me comprata già fatta. Insomma la posizione é carina soprattutto per alcuni tavoli in terrazza,  ma non bisogna avere il palato fino.  Comunque i piatti vanno da un minimo di 14€ per le moules marinière sino ai 20 /25 .

 Il ristorante “Au bon clocher “ a Canari è stato forse il migliore e più interessante tra quelli che ho provato, in primis per mangiar pesce.  Situato sulla piazza del simpatico villaggio del Cap Corse lato ovest,  è aperto tutto l'anno,  propone a pranzo un menù a 19€50 che comprende un orata arrosto con patate un bicchiere di vino ed un dessert , "très bon plan" come dicono da queste parti. Qui ci sono ritornato la seconda volta non certo per la cameriera carina ( il cameriere è un giovane corso) ma proprio perché la prima volta mi aveva fatto un'ottima impressione, avevo ordinato un'insalata di polpo e l'ho trovata molto fresca e saporita, fredda, con pomodori aglio e assolutamente ben condita 7 +. Sono tornato e ancora una volta, ho rinunciato al menu di cui sopra ( non sono un fan del pesce al forno anche perché quello posso cucinarlo anche a casa mia) e ho scelto le tagliatelle ai frutti di mare. Con mia somma sorpresa,  essendo in italiano mi aspettavo il classico pasta allo scoglio con pomodoro, cozze e quant'altro, invece mi sono ritrovato un piatto di pasta gialla con pezzi di frutti di mare freschi e udite udite una sorta di panna da cucina colorata con qualcosa di giallo che credo possa essere del curcuma, avrei potuto gridare all'orrore, allo scempio, alla barbarie e invece era super saporita, era originale, era fresca, un buon piatto a €14 non ho fiatato, mi sono divertito a papparmela e ho fatto pure i complimenti al cuoco. Del resto credo che il cuoco è titolare del ristorante, si sia detto per qualcuno che ha voglia di venire fino qui sul cucuzzolo di questa collina a Canari, anche se un villaggio molto affascinante, non posso certo attirarlo con piatti ordinari. Avete affisso al muro l'ardoise con indicato il pesce del giorno, compresa l'aragosta , con tanto di vasca con aragoste vive in bella vista in sala, potete ordinarla al momento, il cuoco ve la prepara pagata a peso naturalmente, contate circa 400 grammi a persona. Insomma viva il pesce, w il Ristorante Au bon clocher a Canari.

 

Cap Corse lato ovest

 

FacebookTwitter

PUBBLICA IL TUO ANNUNCIO GRATUITO SU COSTA AZZURRA ON LINE

ANNUNCI RECENTI CERCO/OFFRO LAVORO su Costa Azzurra On Line

Cerco lavoro
(CERCO LAVORO IN COSTA AZZURRA / ALTRO)

noimage

Cameriere cerco lavoro
(CERCO LAVORO IN COSTA AZZURRA / RISTORAZIONE (cuoco, cameriere, altro))

Cameriere cerco lavoro

Cercasi personale per gestione bar/ristorante di spiaggia
(OFFRO LAVORO IN COSTA AZZURRA / RISTORAZIONE(cuoco, cameriere, altro))

noimage

Cuoco/Chef
(CERCO LAVORO IN COSTA AZZURRA / RISTORAZIONE (cuoco, cameriere, altro))

Cuoco/Chef

ARTIGIANO EDILE
(OFFRO LAVORO IN COSTA AZZURRA / ARTIGIANO EDILIZIA)

ARTIGIANO EDILE

Cerco lavoro
(OFFRO LAVORO IN COSTA AZZURRA / RISTORAZIONE(cuoco, cameriere, altro))

Cerco lavoro

Collaborateurs commerciaux
(OFFRO LAVORO IN COSTA AZZURRA / ALTRO)

Collaborateurs commerciaux

Cerco lavoro campo edilizia
(CERCO LAVORO IN COSTA AZZURRA / ARTIGIANO EDILIZIA)

noimage

Cerco lavoro
(CERCO LAVORO IN COSTA AZZURRA / RISTORAZIONE (cuoco, cameriere, altro))

Cerco lavoro

Cerco lavoro a nizza costa azzurra
(CERCO LAVORO IN COSTA AZZURRA / RISTORAZIONE (cuoco, cameriere, altro))

Cerco lavoro a nizza costa azzurra

ANNUNCI IMMOBILIARI RECENTI di Costa Azzurra On Line

Appartamento arredato
(ANNUNCI IMMOBILIARI / AFFITTASI)

Appartamento arredato

Resort Luxury
(ANNUNCI IMMOBILIARI / VENDESI)

Resort Luxury

Appartamento 6/8 pers.
(ANNUNCI IMMOBILIARI / AFFITTASI)

Appartamento 6/8 pers.

VENDESI APPARTAMENTO TRILOCALE IN COSTA AZZURRA
(ANNUNCI IMMOBILIARI / VENDESI)

VENDESI APPARTAMENTO TRILOCALE IN COSTA AZZURRA

VENDESI VILLA IN COSTA AZZURRA
(ANNUNCI IMMOBILIARI / VENDESI)

VENDESI VILLA IN COSTA AZZURRA

posto auto
(ANNUNCI IMMOBILIARI / VENDESI)

noimage

Appartamento in Principato di Monaco
(ANNUNCI IMMOBILIARI / VENDESI)

Appartamento in Principato di Monaco

Video Nizza Promenade des Anglais

Video

Video Nizza Place Massena e Cours Saleya mattina di Natale 2012Promenade des Anglais

Video

Plage de Portigliolo - Corsica 2014

vidéo Nizza la Coulée Verte a Ferragosto.